Baazr e aste snap: termini e condizioni

Ti piacerebbe partecipare alle aste snap ma vorresti sapere qualcosa sulle note legali? Qui troverai tutte le informazioni che stai cercando!


Condizioni e termini generali di utilizzo del sito

1. Disposizioni generali

Le presenti condizioni e termini generali di utilizzo del sito web baazr.it (di seguito per brevità il “SITO”) disciplinano l’utilizzo di tutti i servizi del SITO usufruibili dai visitatori e dagli UTENTI REGISTRATI (di seguito UTENTI).

Il proprietario e gestore del SITO nonché fornitore dei servizi correlati è:

  • BAAZR di FIGLIUOLO GIANVITO (di seguito “BAAZR”);
  • sede legale Strada Provinciale 83 n. 5, 85055 Picerno (PZ) - Italia;
  • indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • registro imprese PZ-149772;
  • codice fiscale FGLGVT86R21L418D;
  • partita IVA 01993270766.

BAAZR si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le presenti condizioni generali di utilizzo del SITO.
Eventuali modifiche e/o nuove condizioni entreranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul SITO nella sezione "Termini e condizioni”.
A tale fine si invitano gli UTENTI a visitare con regolarità la sezione “Termini e condizioni” per verificare la pubblicazione di condizioni e termini generali di utilizzo più aggiornati.
Qualora gli UTENTI non intendessero accettare le intervenute modifiche si asterranno dall'effettuare acquisti sul SITO e potranno richiedere la cancellazione della propria iscrizione scrivendo una e-mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2. Oggetto del SITO

BAAZR è un sito di aste online.
I servizi offerti dal SITO sono destinati esclusivamente a persone maggiori d’età e che dispongano della capacità di agire.

BAAZR non ha nessuna possibilità di verificare l’età degli interessati.
Pertanto, se il minorenne dovesse, nonostante le chiare indicazioni nelle fase di registrazione, procedere nel processo di registrazione al SITO per acquistare l’oggetto desiderato e/o per accedere ai dati desiderati, BAAZR declina ogni responsabilità per eventuali pregiudizi conseguenti all’acquisto compiuto da minori.

3. Registrazione al SITO

La registrazione al sito è completamente gratuita, salvi i costi di connessione alla rete internet, che sono a carico dei visitatori sulla base delle condizioni economiche stabilite dagli operatori di rete.

Per avere accesso alle funzionalità e ai servizi del SITO occorre procedere alla registrazione, operazione peraltro indispensabile per partecipare alle aste.
Durante il processo di registrazione gli UTENTI dovranno fornire il proprio nome utente, un indirizzo e-mail valido e altresì fornire una password, che si impegnano a tenere riservata.
Gli UTENTI, con la registrazione medesima, esonerano BAAZR da ogni responsabilità derivante da un uso improprio della loro password da parte di soggetti terzi che, in qualsiasi modo, ne siano venuti a conoscenza.
Tutti gli account devono essere registrati con un indirizzo e-mail valido e riferibile all’utente che se ne serve.
Gli UTENTI garantiscono che tutti i dati e le informazioni fornite al momento della registrazione, e contenute nell’Area personale, sono veritiere e complete e si impegnano, inoltre, a comunicare in modo tempestivo ogni variazione dei menzionati dati e informazioni, provvedendo all’aggiornamento delle stesse all’interno della propria Area personale.
Gli UTENTI si impegnano a non fornire dati falsi o mendaci, inclusi nomi, indirizzi e contatti falsi, nonché si impegnano a non utilizzare fraudolentemente numeri di carte di credito ovvero di debito, a non tentare di eludere le misure di sicurezza del SITO o di violare la rete, a non utilizzare i servizi del SITO per scopi estranei alle transazioni commerciali, a non intraprendere qualsiasi attività illegale in connessione con l’uso del SITO e/o dei servizi offerti da quest’ultimo.

Al fine di utilizzare i servizi offerti dal SITO gli UTENTI dovranno accettare le presenti condizioni e termini generali di utilizzo e, escluso per il servizio di newsletter, procedere alla registrazione.
Gli UTENTI sono i soli ed esclusivi responsabili della conservazione e della riservatezza della propria password e rimangono pertanto responsabili per tutte le attività poste in essere utilizzando, con o senza la propria autorizzazione, detta password.
Gli UTENTI tengono indenne e manlevano BAAZR da ogni e qualsiasi danno o pregiudizio possano derivare ai medesimi e/o a terzi per omessa osservanza dei predetti obblighi di riservatezza.
Gli UTENTI, con l’accettazione delle presenti condizioni e termini generali di utilizzo, dichiarano che i dati e le informazioni fornite con la registrazione e con l’eventuale conferma d’ordine, ricarica snaps o iscrizione alle aste sono corrette, veritiere e aggiornate e si impegnano a comunicare ogni e qualsiasi successiva variazione.
Resta inteso che l’inesatta e/o parziale comunicazione dei dati suddetti consente a BAAZR di recedere immediatamente dal presente contratto, con conseguente interruzione del servizio e cancellazione dell’account.
BAAZR non garantisce che i servizi ivi offerti, ovvero il SITO siano privi di virus o di altri elementi che possano cagionare effetti pregiudizievoli su qualsiasi tecnologia.

4. Sospensione del servizio e risoluzione del contratto

L’accesso ai servizi del SITO può essere sospeso, limitato o interrotto in qualsiasi momento.
BAAZR si riserva il diritto di bloccare l’accesso a qualsiasi materiale e/o di rimuovere qualsiasi materiale che, a ragionevole e insindacabile giudizio di BAAZR medesimo, possa dar luogo a violazioni delle finalità e delle condizioni relative ai servizi offerti dal “SITO”.
BAAZR si riserva il diritto di chiudere l’account di ogni utente che violi le condizioni e i termini generali di utilizzo espresse nel presente documento.

5. Impegno di collaborazione con l'Autorità

BAAZR si impegna a cooperare, collaborare e operare, in qualsiasi modo, con tutte le autorità competenti, inclusa l’autorità giudiziaria, ove queste ordinino o richiedano a BAAZR di comunicare l’identità o l’ubicazione, nonché ulteriori dati, di chiunque si renda responsabile di qualsiasi infrazione (frodi ecc …) informatica.

6. Dati personali

BAAZR invita gli UTENTI a consultare le condizioni relative al trattamento dei dati personali, che costituiscono parte integrante delle presenti condizioni e termini generali di utilizzo del SITO.

7. Contenuto del sito

Tutti i diritti sono riservati.
In particolare tutti i diritti di proprietà intellettuale (quali diritti d’autore, brevetti, marchi, marchi di servizio, marche commerciali, disegni, sia registrati che non registrati) presenti sul SITO, nonché tutti i contenuti di carattere informativo pubblicati ovvero il cui accesso è consentito attraverso i servizi erogati dal SITO, tutti i database gestiti dal SITO, i testi, la grafica, il software, le foto, i video, le musiche, i suoni, i codici sorgenti sottostanti e tutti i software, e in generale tutte le informazioni offerte e contenute nel SITO, sono di proprietà di BAAZR, ovvero dei brand dei prodotti messi all'asta sul “SITO”.
Tutto il materiale sopraelencato non può essere riprodotto, ridistribuito o copiato, distribuito, ripubblicato, scaricato, visualizzato, pubblicato o trasmesso in qualsiasi forma o tramite qualsiasi mezzo, compravenduto, noleggiato, sub-licenziato, utilizzato per creare opere derivative, ovvero sfruttato in qualsiasi modo in assenza della preventiva ed espressa autorizzazione di BAAZR.

Tutti i diritti, incluso l’avviamento e, ove presenti, i marchi, sulle denominazioni del SITO sono di proprietà di BAAZR.
Le altre denominazioni di beni e prodotti, nonché le ragioni sociali menzionate sul SITO, anche se rappresentanti marchi, registrati o non registrati, sono di esclusiva proprietà dei rispettivi titolari.

BAAZR si riserva la facoltà di controllare i commenti lasciati dagli UTENTI in seguito all’acquisto di PRODOTTI, evitando che siano pubblicati commenti non consoni al carattere del servizio offerto dal SITO.

8. Clausole generali

BAAZR declina ogni e qualsiasi responsabilità connessa alla violazione degli obblighi facenti capo al SITO e presenti nelle presenti condizioni e termini generali di utilizzo del SITO, per le ipotesi di forza maggiore e per cause comunque non imputabili a BAAZR.
Il presente documento “Condizioni e termini generali di utilizzo” contiene tutti i termini concordati tra le parti relativamente all’oggetto dei servizi offerti dal SITO, che esclude e prevale su qualsiasi intesa o accordo anteriormente intercorso tra le parti, sia oralmente che per iscritto.

9. Comunicazioni

A eccezione di quanto diversamente stabilito nel presente documento, le comunicazioni tra le parti dovranno essere effettuate per iscritto, tramite e-mail o raccomandata A/R.

10. Newsletter e comunicazioni

A seguito della registrazione BAAZR è legittimato a inviare ai propri UTENTI e-mail a contenuto amministrativo e informazioni relative all’attività dell’account (come le notifiche di vincita all'asta) e aggiornamenti circa il SITO e i relativi servizi nonchè contenuti a scopo promozionale tramite un servizio gratuito di newsletter.
Possono iscriversi alla newsletter anche gli utenti non registrati al sito inserendo l'indirizzo di posta elettronica nella quale vogliono ricevere le comunicazioni promozionali.

Gli iscritti alla newsletter (utenti registrati o meno), possono in qualsiasi momento revocare la loro iscrizione al servizio cliccando sul link presente in calce a ogni e-mail della newsletter stessa.

11. Legge applicabile

La legge applicabile alle presenti condizioni e termini generali di utilizzo, nonché a tutti i rapporti giuridici sussistenti tra BAAZR, gli UTENTI e i visitatori, connessi ai servizi offerti dal presente sito, è quella italiana.
Per i rapporti giuridici tra gli UTENTI e BAAZR, si rinvia in particolare al  decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, recante il “Codice del consumo”, e successive integrazioni e modificazioni e al decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 in materia di Commercio Elettronico.

Condizioni generali di vendita

1. Disposizioni generali

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito per brevità “CGV”) disciplinano tutte le transazioni concluse sul sito web baazr.it (di seguito per brevità il “SITO”) conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005 e s.m.i.e dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico, senza la necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse o uno specifico accordo in tal senso alla conclusione di ogni singola transazione.

Il proprietario e gestore del SITO nonché fornitore dei servizi correlati è BAAZR di FIGLIUOLO GIANVITO (di seguito “BAAZR”) con sede in Picerno (PZ) alla Strada Provinciale 83 n. 5, iscritta al Registro delle imprese di Potenza, REA PZ-149772 , P.IVA 01993270766, C.F. FGLGVT86R21L418D.

BAAZR si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le presenti condizioni generali di utilizzo del SITO.
Eventuali modifiche e/o nuove condizioni entreranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito nella sezione "Termini e condizioni”.
A tale fine si invitano gli UTENTI a visitare con regolarità la sezione “Termini e condizioni” per verificare la pubblicazione di condizioni e termini generali di utilizzo più aggiornati.
Qualora gli UTENTI non intendessero accettare le intervenute modifiche si asterranno dall'effettuare acquisti sulla piattaforma e potranno richiedere la cancellazione della propria iscrizione scrivendo una e-mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I beni e i servizi (di seguito per brevità i “PRODOTTI”) sono venduti direttamente da BAAZR.

L’UTENTE che ha vinto un'asta snap potrà rilasciare a BAAZR un commento e una valutazione positiva o negativa in maniera tale da condividere la sua esperienza d'acquisto con gli utenti che visitano il SITO.

Per maggiori informazioni su come rilasciare una valutazione a BAAZR leggi la sezione Risposte alle domande più frequenti.

2. Funzionamento delle "Aste snap" e conclusione del contratto d'acquisto

Gli UTENTI che accettano le presenti CGV e condizioni e termini generali dichiarano di aver letto anche il Funzionamento delle aste snap e le Risposte alle domande più frequenti.
Il contratto d'acquisto inizia al momento dell'iscrizione all'asta e si conclude nel momento dell'aggiudicazione dell'asta oppure, se l'asta non raggiunge il numero minimo di partecipanti, alla fine della fase d'iscrizione all'asta.
Non è possibile annullare la propria iscrizione all'asta. Questa sarà automaticamente annullata solo nel caso in cui alla fine della fase d'iscrizione non è stato raggiunto il numero minimo di partecipanti.

Le puntate/rilanci diventano validi quando sono registrati nel sistema. Baazr non è responsabile per interruzioni nella connessione dell’utente e/o errori che possono verificarsi in relazione a questa.
Per puntare/rilanciare bisogna munirsi di snaps. 1 snap, che costa 0,50 €, equivale a una puntata. Gli UTENTI possono acquistare i pacchetti di snaps accedendo alla loro Area personale sul SITO. Il pagamento di questi pacchetti di snaps deve essere effettuato a mezzo Paypal/Carta di credito. Gli snaps non hanno scadenza e non sono rimborsabili.

Il vincitore dell’asta deve confermare l'ordine nella pagina I tuoi acquisti scegliendo il metodo di pagamento e inserendo i dati di fatturazione e spedizione.
Dopo aver confermato l'ordine e pagato il prezzo finale d'asta, l'oggetto sarà spedito all'indirizzo specificato.

3. Pagamenti

Per procedere al pagamento è sempre necessario leggere e accettare espressamente le presenti CGV, che sono parte integrante ed essenziale del contratto e devono quindi essere esaminate dall’UTENTE e dal visitatore prima di partecipare alle aste.

Le modalità di pagamento del prezzo finale d'asta possono variare in base alla tipologia dell'oggetto e contemplano una o più delle seguenti opzioni:

  1. bonifico bancario anticipato;
  2. contrassegno;
  3. Paypal/Carte di credito;
  4. ricarica Postepay.

Le transazioni per le ricariche snaps e per l'iscrizione alle aste avvengono invece esclusivamente attraverso i server Paypal e supportano quindi il pagamento solo con account Paypal o carta di credito.

Le informazioni fornite dall’UTENTE nella fase di pagamento (es. numero della carta, nome del titolare, data di scadenza; nome utente e password di Paypal, ecc.) sono gestite da Paypal mediante protocollo SSL, a garanzia della sicurezza e dell’integrità delle transazioni on line.
Tali informazioni sono trasmesse esclusivamente al sistema informatico di Paypal e non vengono acquisite dal SITO.
Utilizzando questi servizi di pagamento (Paypal / Carte di credito) potrebbero essere applicate commissioni o spese aggiuntive, che restano in ogni caso a carico dell’UTENTE.

In caso di pagamento con Bonifico Bancario, l’UTENTE per velocizzare i tempi di evasione dell’ordine potrà inviare una e-mail con la distinta di pagamento.

In caso di pagamento a mezzo bonifico bancario, i dati sono gestiti dal sistema bancario; a BAAZR viene comunicato esclusivamente il titolare del conto da cui è disposto il bonifico, l’importo bonificato, il numero di CRO e la causale.
Le spese del bonifico sono sempre a carico dell’UTENTE.

In caso di mancata conferma del pagamento (sia con PayPal/Carte di credito che con bonifico bancario anticipato) dopo trenta giorni dalla data di vincita dell'asta, BAAZR si riserva la facoltà di annullare l'ordine e il contratto d'acquisto con il vincitore dell'asta.

4. Spedizioni

Con la compilazione dell’ordine di acquisto, l’UTENTE autorizza BAAZR a comunicare i dati anagrafici non sensibili a lui riferibili (nome, residenza, recapito telefonico) ai corrieri e/o spedizionieri utilizzati per la consegna dei beni.
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma la mancata autorizzazione al loro trattamento può comportare l’impossibilità di dar corso alle procedure di spedizione, impedendo così la consegna del pacco.

I tempi di spedizione sono sempre specificati nei dettagli dell'asta snap.
Dipendono dal tipo di oggetto e vanno da un minimo di 24 ore fino a un massimo di 5 settimane.
La spedizione nazionale è sempre inclusa nel prezzo finale d'asta.
Per la spedizione internazionale, quando prevista, i costi sono specificati nella pagina dell'asta snap.

I corrieri solitamente non consegnano a caselle postali e richiedono sempre una firma di ricevuta al momento della consegna.
L’indirizzo del destinatario deve essere quindi un luogo in cui vi sia un soggetto incaricato a ritirare il pacco.
In caso di assenza o irreperibilità di soggetti incaricati a ricevere la spedizione, l’addetto lascia un avviso. La consegna è tentata nuovamente nelle 24 ore successive.
Eventuali costi di giacenza, che possano essere richiesti dal corriere, sono a carico dell’UTENTE.
Una volta spedito il pacco, non è più possibile modificare l’indirizzo di destinazione.
All’atto del ricevimento, l’UTENTE è tenuto a verificare la conformità del prodotto ricevuto rispetto all'ordine effettuato; dopo tale verifica, l’UTENTE è tenuto a sottoscrivere i documenti di ricevimento.
Eventuali danni esteriori riscontrabili sull'imballaggio devono essere immediatamente contestati al corriere tramite apposizione sulla ricevuta di consegna di apposita riserva.
Il termine massimo per denunciare a BAAZR i danni da trasporto, previsto dalla normativa vigente, è di 8 giorni dal momento del ricevimento della spedizione.

5. Diritto di recesso

Ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo (D. Lvo 6 settembre 2005 n. 2006 e s.m.i.) il consumatore dispone di un periodo di 14 giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dai locali commerciali, senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi, ad eccezione del costo diretto della restituzione dei beni (spese di consegna).
Sempre secondo lo stesso articolo, il periodo di quattordici giorni decorre a partire dal giorno della conclusione del contratto, nel caso dei contratti di servizi, o dal giorno in cui il consumatore acquisisce il possesso del bene, nel caso di un contratto di vendita di beni.

Entro il termine previsto, il consumatore deve informare il venditore\imprenditore commerciale della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto, utilizzando un apposito modulo o presentando una qualsiasi dichiarazione esplicita della sua decisione.
L'onere della prova relativa all'esercizio del diritto di recesso è a carico del consumatore (art. 54 Codice del Consumo).

L'esercizio del diritto di recesso pone termine a tutti gli obblighi contrattuali delle parti (art 55 Codice del Consumo).
Il venditore\imprenditore commerciale, dovrà rimborsare al consumatore tutti i pagamenti ricevuti, senza indebito ritardo e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui è stato informato dal consumatore della volontà di recedere.
Il venditore\imprenditore commerciale esegue il rimborso utilizzando lo stesso metodo di pagamento usato dal consumatore per il pagamento iniziale (art. 56 Codice del Consumo).
Relativamente ai contratti di vendita di beni, il venditore può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oggetto del contratto o finché il consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni (art. 56 Codice del Consumo).
Nel caso di contratti di vendita di beni, il consumatore deve restituire o consegnare i beni al venditore o ad un suo delegato, senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto.
Il consumatore deve sostenere solo il costo diretto della restituzione del bene, tranne quando il venditore\imprenditore commerciale abbia concordato di sostenerlo direttamente o non abbia informato il consumatore che tale costo era a sua carico (art. 57 Codice del Consumo).
Sempre nel caso di recesso nei contratti di vendita, il consumatore è responsabile unicamente dell'eventuale diminuzione del valore del bene effetto di una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del bene stesso (art 57 Codice del Consumo).

Il diritto di recesso è escluso relativamente a contratti per la fornitura (art 59 Codice del Consumo):

  • di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
  • di beni confezionati su misura o personalizzati;
  • di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • di beni sigillati che non si prestano a essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  • di beni che dopo la consegna sono per loro natura inscindibilmente mescolati con altri beni;
  • di bevande alcoliche il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
  • di registrazioni audio o video sigillati o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
  • di giornali, periodici o riviste, ad eccezione dei contratti in abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
  • di contenuti digitali mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

I prodotti restituiti non devono essere stati lavati, indossati o modificati.
Il diritto di reso non si applica a costumi da bagno, intimo o cosmetici nel caso in cui il sigillo di igiene sia stato danneggiato o rimosso.
Tutti i prodotti devono essere restituiti nelle stesse condizioni in cui sono stati consegnati, pertanto, dovranno essere restituiti integri (senza segni di usura, abrasioni, scalfitture, graffi, deformazioni, ecc.), non usati, completi di tutti i loro elementi ed accessori, corredati dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, con etichette originali non rimosse.
Tutti i prodotti devono essere imballati in modo sicuro per evitare danni durante il trasporto.

6. Garanzia legale

BAAZR è sempre tenuto, ai sensi del Codice del consumo, a consegnare al consumatore beni che sono conformi al contratto di vendita.
Per “beni conformi” s’intendono i beni che sono effettivamente idonei all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo, che corrispondono alla descrizione fatta dal venditore, che possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore, che presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo e che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi tenuto conto della natura del bene e delle dichiarazioni fatte dal venditore, e che sono idonei all'uso particolare voluto dal consumatore se questi lo ha portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto.
Se, quindi, il bene non ha tali caratteristiche e presenta dei difetti o differisce rispetto a quanto era stato descritto, il consumatore è tutelato dalla garanzia.
Se il bene non è conforme il consumatore ha diritto alla sostituzione o alla riparazione del bene e può chiedere al venditore di provvedere alla sostituzione o riparazione, a sua scelta, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.
Nel caso in cui la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose o se il venditore non ha provveduto alla sostituzione o riparazione entro un termine congruo, il consumatore può richiedere la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto, che comporta la restituzione del bene e il rimborso del prezzo pagato.
Se però il difetto è lieve e non è possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non vi è diritto alla risoluzione del contratto.
BAAZR è tenuto a provvedere al rimedio (riparazione o sostituzione) richiesta dal consumatore, ma il venditore può, però, proporre al consumatore soluzioni differenti per risolvere la problematica.
Il consumatore è, in tal caso, libero di accettare la proposta ricevuta o di richiedere uno dei rimedi espressamente previsti dal Codice del consumo.

Per poter esercitare i diritti connessi alla garanzia, il difetto deve manifestarsi entro due anni dalla consegna del bene e il consumatore è tenuto a denunciare il difetto al venditore entro due mesi dalla sua scoperta.
I difetti che si manifestano nei primi sei mesi dalla consegna, si ritiene che fossero esistenti sin dal momento della consegna, salvo che il venditore riesca a dimostrare il contrario.
La denuncia non è, tuttavia, necessaria nel caso in cui il venditore ha riconosciuto l'esistenza del difetto o lo ha occultato.

7. Fatturazione

L’UTENTE è tenuto a comunicare la richiesta di particolari documenti fiscali e contabili durante il processo di acquisto.
In particolare i soggetti giuridici potranno indicare la partita iva e richiedere la spedizione via email della fattura relativa all’ordine di acquisto. Per motivi amministrativi, non potrà essere garantita l'emissione di fatture d'acquisto richieste dall’utente successivamente al momento dell'ordine.

Per l'emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dall’UTENTE durante la procedura di conferma d’ordine, pertanto si invita a verificare sempre, con la massima attenzione, l'esattezza dei dati ivi forniti.

8. Limitazioni di responsabilità

BAAZR non può essere considerato responsabile per ritardi o mancate consegne ascrivibili a cause estranee alle sue concrete possibilità di controllo.
BAAZR è pertanto esonerato da responsabilità per mancate consegne, ritardi o disservizi imputabili a forza maggiore o a fatto di terzi, tra i quali, a titolo di esempio, si menzionano calamità naturali, incendi, esplosioni, guerre o insurrezioni popolari, atti dell'autorità pubblica, scioperi, carenze o mancanze di energia, combustibili, componenti o macchinari, ed ogni altro evento oggettivamente imprevedibile ed eccezionale.
BAAZR non sarà responsabile, inoltre, di eventuali danni, perdite o costi che l’acquirente o terzi potessero subire in conseguenza della mancata o ritardata esecuzione del contratto, avendo l’acquirente diritto esclusivamente alla restituzione del prezzo corrisposto.
BAAZR non è responsabile, infine, dell'eventuale uso illecito, non autorizzato e/o fraudolento che terzi possano fare di carte di credito o eventuali altri mezzi di pagamento.
Si evidenzia, in particolare, che BAAZR non viene mai a conoscenza dei dati riservati del conto corrente, del conto Paypal e/o della carta di credito dell’acquirente, essendo tali dati trasmessi unicamente ai gestori del servizio su canale protetto. L’acquirente esonera BAAZR da ogni responsabilità derivante dall'emissione di documenti fiscali errati, qualora l’errore sia imputabile ad errori nei dati forniti dal cliente.

BAAZR non è responsabile per il malfunzionamento della connessione - fissa o mobile - e dei dispositivi utilizzati dall'UTENTE durante lo svolgimento delle aste, nonché per la velocità di trasmissione dei dati relativi ai rilanci via telefono/rete/ISP.
Pertanto, nel caso un tale evento si verifichi, l’UTENTE non avrà alcun diritto legale sul prodotto oggetto dell’asta.
Nonostante BAAZR indirizzi ogni possibile sforzo per mantenere ininterrotto l'accesso ai servizi, non può garantirlo e non offre alcuna promessa o garanzia (esplicita o implicita) circa la disponibilità degli stessi.

9. Legge applicabile

Gli acquisti sul SITO sono disciplinati dalla legge italiana e comunitaria in vigore.
Trovano applicazione, in particolare, il d.lgs. 6.09.2005 n. 206 e s.m.i. (c.d. codice del consumo) e il d.lgs. 9.04.2003 n. 70 (commercio elettronico).

10. Comunicazioni contrattuali

Tutte le comunicazioni, notificazioni, informazioni ed ogni documentazione relativa al contratto verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione al SITO.

11. Foro competente

Eventuali controversie che potessero derivare dalla applicazione, dall'interpretazione o dall'esecuzione dei contratti di vendita conclusi online sul SITO, o che siano comunque connesse, collegate o dipendenti dal rapporto negoziale tra BAAZR ed acquirenti qualificabili come “consumatori” ai sensi del d.lgs. 206/2005, sono espressamente rimesse alla competenza del Foro nel cui circondario ha la residenza o il domicilio il consumatore.
Per ogni altra eventuale controversia tra le parti avrà competenza esclusiva, salvo quanto disposto da norme inderogabili, il Foro di Potenza, con conseguente deroga alle norme del codice di procedura civile sulla determinazione della competenza territoriale.

Ai sensi dell’art. 14 del Regolamento (UE) n. 524/2013 si informa altresì il Cliente che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo della Piattaforma ODR dell’Unione Europea.

Ultima modifica 02 ottobre 2019